MATRIX - CONTROLLI DI COMPLIANCE MEDIANTE MATRICI


CONTROLLI DI COMPLIANCE MEDIANTE MATRICI

Finalità
MATRIX consente di svolgere controlli di conformità.
Propone matrici rischio/processo costruite sulla base del legal inventory per svolgere risk assessment sugli ambiti normativi coperti da CLOCK.
Possono essere attivati, ad esempio, i seguenti ambiti normativi: mifid, mad, antiriciclaggio, 231/01, psd, usura, privacy, trasparenza e tutela del consumatore.
Le matrici sono composte da CLOCK individuando le verifiche a maggiore priorità, definendo per ogni evento di rischio la combinazione frequenza/impatto, tenendo conto delle sanzioni previste dal legislatore.
Il modello matriciale consente di calcolare scoring di rischio inerente e residuo, specifico e complessivo.
La taratura delle matrici è modificabile dall’utente in ragione delle specificità aziendali.

Destinatari
Funzione di compliance. Funzione di compliance alla MiFID. Funzione antiriciclaggio.

Reporting
MATRIX produce report per le funzioni di controllo di 2° livello.
MATRIX permette di ricavare statistiche e grafici, componendo in automatico i report di risk self assessment.

Utility
MATRIX prevede un ambiente di analisi per approfondire gli esiti dei controlli svolti e pianificare interventi di miglioramento.
DIARY mostra a ciascun utente solo i controlli di competenza e prevede la gestione di controlli di I istanza e di II istanza.
Consente il monitoraggio complessivo da parte delle funzioni di 2° e 3° livello e prevede un ambiente di analisi per approfondire gli esiti dei controlli di linea registrati dagli utenti.

Aggiornamento
Le matrici di MATRIX possono essere aggiornate aderendo al servizio SP ALERT.

MATRIX – CONTROLLI DI COMPLIANCE MEDIANTE MATRICI

Per info e demo: segreteria@spconsulting.name