22nov2023

21 Novembre 2023, Banca d’Italia: Orientamenti in materia di valutazione dei requisiti e criteri di idoneità allo svolgimento dell’incarico degli esponenti aziendali

  • By SpAdmin
  • 1 Tag
  • 0 Comments

La Banca d’Italia ha pubblicato i propri “Orientamenti in materia di valutazione dei requisiti e criteri di idoneità allo svolgimento dell’incarico degli esponenti aziendali delle banche LSI, degli intermediari finanziari, dei confidi, degli istituti di moneta elettronica, degli istituti di pagamento, delle società fiduciarie e dei sistemi di garanzia dei depositanti”.

Il documento offre una sintetica rassegna delle evidenze emerse dall’analisi delle verifiche di idoneità condotte dai soggetti vigilati nel biennio 2021-2022, in applicazione del nuovo framework regolamentare introdotto dal D.M. n. 169/2020.

Queste evidenze hanno condotto all’individuazione di profili di miglioramento e prassi virtuose nell’ambito delle procedure di valutazione, che la Banca d’Italia ha ritenuto di condividere con i soggetti vigilati per agevolare il superamento degli elementi di criticità osservati e la progressiva convergenza verso le buone prassi.

Sono forniti inoltre (i) riferimenti su taluni approcci, osservati nel mercato e ritenuti conformi alle aspettative della Vigilanza, connessi alla valutazione dell’indipendenza formale/di giudizio e del time commitment, profili su cui si sono registrati gli approcci maggiormente difformi da parte degli intermediari e (ii) dettagli sui principali esiti delle analisi quantitative.

Orientamenti in materia di valutazione dei requisiti e criteri di idoneità allo svolgimento dell’incarico
degli esponenti aziendali delle banche LSI, degli intermediari finanziari, dei confidi, degli istituti di moneta elettronica, degli istituti di pagamento, delle società fiduciarie e dei sistemi di garanzia dei depositanti

CATEGORIES Senza categoria

COMMENTS